Test

sabato 3 febbraio 2018

Ftsemib40 - Variazione di interesse scadenze opzioni Febbraio e Marzo --- Future Marzo

Quando diversi tipi di analisi riconducono agli stessi punti   si ha una maggiore  probabilità  che le nostre scelte operative future  siano profittevoli.

Grafico a candele  settimanale 


Ponendo lo sguardo su un semplice grafico a candele si individua l area di resistenza dei 24000  che diverse volte negli ultimi 10 anni si è opposta alla continuazione della salita del nostro indice Ftsemib40.



 Zoom 


Stringendo lo sguardo sul movimento di Gennaio 2018  dove pensate possa portare la correzione in atto ?  e  meglio ancora quale puo essere la prima area di supporto grafico ?
La  flag che ha confinato le quotazioni tra novembre e dicembre 2017 può essere la risposta.

Detto questo vediamo i "cugini"  statistici  dove hanno messo il loro interesse nella settimana appena trascorsa  .



Somma del differenziale opzioni scadenze Feb+Mar




Durante la settimana hanno chiuso Call ITM 23000-23500 .Aperto Call OTM 23750-->24500
e alzato interesse su strike Put 23000-22500 !
Si direbbe che abbiano confermato  ciò che si era visto sul grafico dei prezzi .
Pertanto l area 23000-22500  in base al posizionamento del rischio fatto è probabile che regga.

Il tutto va legato al contesto generale del posizionamento opzioni già presente su febbraio  e marzo  ma questa è una situazione già analizzata nei giorni scorsi ;-)


Oltre a ciò che è stato  fatto con le opzioni, andiamo a registrare i cambiamenti dell' interesse sul  future marzo




Interessante!  Gli ultimi 3 giorni durante il "crollo" dell indice non ci sono state "impetuose" variazioni.


Ricordiamoci comunque che le analisi hanno lo scopo di alzare le  probabilità  di successo ,ma non riescono a prevedere il futuro.
 Meglio ancora se possedete gli strumenti adatti per fare analisi e comprendete appieno ciò che indicano senza  essere  guidati dalla  superficialità e dalla saccenza  !


Buon Week End.
Ironmanoption@gmail.com













Nessun commento:

Posta un commento