Test

martedì 16 maggio 2017

EurUsd

L'euro dollaro da inizio anno 2017 sta mantenendo una tendenza rialzista in cui è possibile identificare delle oscillazioni di circa quattro figure.
I movimenti sono piuttosto precisi ed hanno avuto il loro massimo ad inizi febbraio, fine marzo e 8 di maggio.
In questi giorni è possibile vedere come l'euro dollaro dopo aver creato una base a 1.0850 stia nuovamente ritornando in area 1.10.







Se osserviamo con attenzione il periodo che parte da settembre 2015 si nota come 1.10 sia stato prima supporto e poi resistenza ai movimenti.
Pertanto accelerazione al di sopra del massimo di inizi  maggio gli consentirebbe di procedere verso resistenze superiori. Solo sotto il livello statico 1.0850 potrebbe puntare al supporto dinamico naturale che ha questo movimento rialzista del 2017 a 1.068

Nessun commento:

Posta un commento